LE MIE SCELTE

LE MIE SCELTE
COSA BOLLE OGGI IN PENTOLA ?

venerdì 15 settembre 2017

Focaccia integrale ai funghi e fiori di zucca

Buon fine settimana care lettrici,oggi vi lascio la ricetta per la preparazione di una gustosa focaccia che ben si presta ad essere consumata durante una gita fuori porta. Per prepararla questi gli ingredienti:
gr.500 di farina integrale
gr.250 di champignon
10 fiori di zucca
gr.60 di parmigiano grattugiato
1 bustina di lievito di birra
acqua q.b.
olio EVO
sale q.b.
aglio e prezzemolo
peperoncino ( se volete)
1 cucchiaino di zucchero
Preparate l''impasto con la farina,il lievito,un cucchiaino di zucchero,acqua q.b. sale e 3 cucchiai di olio EVO,

coprite e lasciate riposare almeno 3 ore o sino al raddoppio dell'impasto.
Pulite i funghi,tagliateli a fettine e lasciatene qualcuno intero,cucinateli con un filo di olio,aglio (intero cosi da eliminarlo dopo la cottura) e prezzemolo finemente tritato,sale e se vi va un pochino di peperoncino.
un paio di minuti prima di ultimare la cottura,aggiungete i fiori di zucca tagliati a listarelle
io elimino sempre il pistillo dai fiori di zucca,(lo lascio solo quando li faccio con la pastella)
Quando l'impasto e ben lievitato stendetelo sulla teglia rivestita con la carta forno e buccherellate con una forchetta
distribuite i funghi con i fiori di zucca
cospargete con abbondante parmigiano
 e cucinate in forno per circa 25 minuti a 180°
a cottura ultimata guarnite con un paio di fiori di zucca interi e tenete la focaccia ancora in forno per un paio di minuti
               BUON APPETITO :-)
A presto!

martedì 12 settembre 2017

Panini con curcuma e mix di semini

Deliziosi questi piccoli panini alla curcuma che ho preparato ieri,ideali per uno sfizioso spuntino al mattino e per una diversa merenda al pomeriggio,ma anche,e perchè no,per accompagnare il pranzo e la cena ;-) pronte care lettrici a scrivere gli ingredienti per la loro preparazione?
gr.500 di farina 00
1 bustina di lievito di birra
olio EVO (una tazzina da caffè colma)
acqua q.b.
1 piccolo cucchiaino di curcuma
mix di semini (girasole,zucca,lino,papavero,sesamo)
1 cucchiaino di zucchero
sale q.b.
Procedimento:
Setacciate la farina in una terrina,aggiungete il lievito con un cucchiaino di zucchero e acqua q.b.il sale,l'olio e infine la curcuma,lavorate bene l'impasto,coprite e fate lievitare per un paio di ore.
Riprendete l'impasto, incorporate il mix di semini e rimettete a lievitare ancora per un'ora sino a che raddoppia il volume
Formate dei piccoli panini e riponeteli sulla teglia del forno ricoperta con la carta forno
Cottura in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa ed ecco pronti dei gustosissimi panini
da gustare farciti con gli ingredienti che preferite,buoni anche da soli,io ho optato per una semplice farcitura,rucola e pomodoro

                          BUON APPETITO ;-)
A presto!

lunedì 11 settembre 2017

Ciambellone di patate-ricetta salata

Buona serata a tutte voi care lettrici, la ricetta che vi presento oggi è un ottimo ciambellone a base di patate, un piatto goloso che ottiene un gran successo anche tra i bambini.
Questi gli ingredienti per la preparazione:
kg 1,200 di patate
4 wurstel ( media grandezza)
gr.150 di prosciutto cotto a dadini
mozzarella grattugiata (quantità a piacere)
2 uova 
gr.100 di grana padano
sale e pepe qb
olio EVO
pangrattato
Procedimento:
Lessate le patate,per velocizzare la cottura vi consiglio di cucinarle già sbucciate e tagliate a tocchetti e salate in cottura.A cottura ultimata scolate e fate raffreddare.
Con 2 forchette schiacciatele e aggiungete le 2 uova
il grana padano e i wurstel tagliati a pezzettini piccoli
aggiustate di sale e pepate a piacere,amalgamate bene il tutto; mettete metà composto nello stampo del ciambellone precedentemente unto con olio e cosparso con un velo di pangrattato
livellate bene con un cucchiaio e cospargete con i dadini di prosciutto cotto e la mozzarella grattugiata
chiudete con il restante composto di patate,una manciata di pane grattugiato e un filo di olio EVO
infornate e cucinate per 30 minuti a 160°sino a che si formerà una crosticina dorata in superficie
lasciate intiepidire prima di tagliarlo
                  BUON APPETITO ;-)
A presto!

domenica 3 settembre 2017

Panaffittas alla boscaiola

 Una ricetta molto particolare quella che vi presento questa domenica,particolarità dovuta all'ingrediente principale,sa panaffittas, care amiche lettrici per spiegarvi al meglio di cosa parlo,vi riporto parte dell'articolo pubblicato su LA DONNA SARDA scritto da Maria Giovanna Intermontes Cherchi
"...oltre che della spianata, il famoso Panefine, una piada a due strati, morbidissima e a lunga conservazione, caratterizzata dalle "bolle" in superficie. È  preparata con acqua, lievito madre (su framentazu) e sale. Nei secoli è stato uno degli alimenti principali della popolazione. Si conservava nella cassapanca dove manteneva a lungo la sua morbidezza ma anche quando diventava raffermo veniva riciclato come Panafittas...Prima dell'avvento del pomodoro sulle tavole sarde, sas Panaffittas venivano condite semplicemente con s'ozucasu (il burro fuso) e pecorino."


Bene dopo avervi fatto capire di cosa parlo,passo ad elencare gli ingredienti per questa mia versione delle panaffittas:
Ingredienti per 4 persone:
6 spianatine piccole secche
funghi champignon
pomodorini ciliegini
dadini di prosciutto cotto
una piccola zucchina
prezzemolo e aglio tritati
olio EVO
sale qb.
Preparate il condimento,pulite i funghi ed iniziate a cucinarli con olio EVO,prezzemolo e aglio finemente tritati e i pomodorini
tagliate il prosciutto cotto a dadini
ed aggiungetelo ai funghi
infine aggiungete la zucchina tagliata a dadini e proseguite la cottura ancora per una decina di minuti
Quando il condimento è pronto,spezzettate le spianatine a pezzi irregolari e versatele in abbondante acqua salata per circa 2 minuti
Scolate benissimo e condite,spolverizzando,a piacere,con pecorino grattugiato
BUON APPETITO ;-)
A presto!


mercoledì 30 agosto 2017

Torta di ricotta con farina di pistacchio e gocce ai frutti di bosco

L'estate sta finendo? Sicuramente non in Sardegna,le temperature sono sempre oltre la media, dopo qualche giorno di pausa riprendo con il blog e con i miei consigli per la preparazione di alcune ricette e lo faccio "dolcemente" presentandovi una torta deliziosa per una colazione ricca...pronte a segnare gli ingredienti?
gr.300 di ricotta vaccina
gr.100 di farina 00
gr.50 di farina di pistacchio
gr.30 circa di gocce di frutta ai frutti di bosco
3 albumi
gr.150 di zucchero
scorza grattugiata di un limone
un pizzico di sale
una bustina di lievito per dolci
mezzo bicchiere di olio di semi
Iniziate amalgamando la ricotta con lo zucchero,aggiungete le gocce ai frutti di bosco,la scorza di limone grattugiata,l'olio e le due farine


lavorate bene ... montate ora a neve ben ferma gli albumi,versateli nel precedente preparato e incorporate con l'aiuto di una spatola.
Versate nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato,cuocere in forno a 160° per 40 minuti circa.
Lasciate raffreddare ed aggiungete zucchero a velo


              BUON APPETITO ;-)
A presto!

mercoledì 2 agosto 2017

Tartufini cocco&ricotta


Buon pomeriggio,ma quanto caldo fa? Questa rovente estate sta mettendo tutti noi a dura prova,stiamo vivendo in una bolla di calore che non ci permette di svolgere al meglio tutte le nostre attività,la Sardegna fa parte del gruppo di regioni che sono inglobate in un inferno di fuoco (e non è solo un modo di dire...purtroppo).
Con simili temperature è proibitivo accendere il forno per preparare qualcosa di goloso,quindi oggi vi do una ricetta facile e veloce,nessuna cottura,un dolcino morbido e fresco,attente però perchè uno tira l'altro ;-)
ingredienti per circa 30 tartufini:
gr.300 di ricotta vaccina
5 cucchiai di farina di cocco + il cocco necessario per rivestirli
3 cucchiai colmi di zucchero
gocce  pasticcere di frutta ai FRUTTI DI BOSCO
Procedimento:
con una forchetta ammorbidite bene la ricotta,

aggiungete lo zucchero e il cocco,amalgamate bene e incorporate le gocce di frutta
con un cucchiaino prendete poco composto per volta e formate tante palline,fatele rotolare sulla farina di cocco per rivestirle
riponete ciascun tartufino in un pirottino,guarnite con pinoli e riponete in frigorifero per almeno un ora affinchè si compattino bene.
Ora i vostri tartufini sono pronti per essere gustati
Semplicemente deliziosi !
                BUON APPETITO ;-)
A presto!